martedì 25 ottobre 2011

Torta di zucca e riso


Oggi pubblico una delle mie ricette pubblicate nel numero di Ottobre di Open Kitchen magazine! Proprio oggi Open Kitchen è uscito anche nella versione in inglese!!
Ecco dunque un antipastino tutto autunnale, caldo e profumato!
Tortino di zucca e riso (della tradizionale cucina di montagna)

Ingredienti:

Per la sfoglia:
100 gr di farina 00
50 cc di acqua
1 cucchiaino di sale

Per il ripieno:
mezza zucca detta “romana”,
arancione fuori e dalla forma oblunga
200 gr di ricotta
100 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
4 pugni di riso
40 gr di burro
2 uova (1 uovo intero e 1 tuorlo)
80 gr di olio extra vergine d’oliva
5 cucchiai di latte
sale e pepe

Raschiate la polpa della zucca, salatela e lasciatela riposare in un colino per circa 12 ore. In acqua bollente fate cuocere per 10 minuti la polpa della zucca e il riso, scolateli e metteteli in una terrina. Amalgamate alla zucca e al riso il burro, la ricotta setacciata, il Parmigiano Reggiano grattugiato, l’olio e le uova. Ammorbidite il composto con il latte, salate e pepate.
Preparate la pasta matta lavorando la farina con acqua e sale. Con metà dell’impasto preparate una sfoglia sottilissima con cui rivestirete una teglia ben oleata. Versate il composto sulla sfoglia e rivestite con la restante sfoglia tirata sottile. Chiudete i bordi e spennellate in superficie con olio extra vergine d’oliva. Infornate a forno caldo 180°C per 30 minuti.


martedì 18 ottobre 2011

Il mio primo Contest! AUTORI IN PENTOLA!

ULTIME NOTIZIE!

I 5 VINCITORI SONO:
- Polpetto all'uso zingaro di Pane e Pomodoro
- Peperoni in salsa di noci di Penna e Forchetta
- I Gueffes di La Cucina di Mamma Loredana
- El budin della serva di Fashion Flavors
- La famosa torta di mele della Cucina di Ely


Scaricate la raccolta di Ricette d'Autore con tutte le ricette che hanno partecipato al contest!

 - -

Ultimamente ho avuto il piacere di leggere alcuni romanzi che avevano come filo conduttore la cucina e gli aspetti legati alla tradizione culinaria famigliare (vi consiglio assolutamente Simonetta Agnello Hornby, Un filo d'olio).
Non ho resistito e sono andata in libreria per cercare altri libri in cui la cucina, i profumi e i sapori fossero i protagonisti. Mi sono accorta che esiste ormai una vera e propria sezione letteraria di Gastro-Letteratura! 

Sono tornata a casa con cinque libri di autori italiani e stranieri (molti sono gli autori asiatici!) in cui la narrazione è infarcita di ricette e annotazioni culinarie, spesso ricordi legati all’identità culturale dell’autore/autrice.

Non ho resistito e ho provato alcune di queste ricette che sono risultate buonissime e originali!

Vi invito a sbirciare nelle librerie, nelle biblioteche, in internet e assaggiare un romanzo culinario! Provate una ricetta, fotografatela e partecipate al Contest:

AUTORI IN PENTOLA
Il contest di Stasera si Cena da Noi e Ballarini

Ecco le regole base:
  • Valgono tutte le ricette tratte da libri di scrittori italiani e stranieri
  • Valgono tutte le ricette postate da quando è nato il vostro blog
  • Chi ha un blog metterà il link della ricetta come commento a questo post
  • Chi non ha un blog potrà inviare la ricetta a questo indirizzo e-mail: staserasicenadanoi@gmail.com
  • Il contest avrà inizio oggi 18/10/2011 e scadenza il 31/12/2011 alle 23.59
  • Il banner del contest dovrà essere visibile sulla vostra home page e sul post della ricetta con il link al mio post
  • La ricetta dovrà essere corredata di fotografia, riferimento bibliografico con indicazione della pagina
  • Non siete obbligati a diventare sostenitori dei mio blog, ma naturalmente mi farebbe piacere :-)
  • Al termine del contest verrà preparata una raccolta con tutte le ricette e le fotografie pubblicate da voi
  • Verrà messo in palio un premio dall’Azienda Ballarini per le 5 miglior ricette, valutando la fotografia e l'originalità del piatto! Il premio sala meravigliosa novita’ Natale 2011 I Love Cooking Crostata!
  •  

Ora tocca a voi… immergetevi nella lettura!!!
Vi aspetto numerosissimi!!! 

Partecipano con ricette letterarie:

Primi

Spaghetti alla carbonara (Reichl R., Aglio e Zaffiri) di Dolcipensieri 
Pasta coi broccoli (Campo S., I segreti della tavola di Montalbano) di Dolcipensieri
Pasta 'ncasciata (Camilleri A., La paura di Montalbano) di BigShade 

Secondi

Pollo al Curry (Bosco F., Mi piaci da morire) di Dolcipensieri
Caponata siciliana (Camilleri A., La gita a Tindari) di In cucina con Gioia
Polpettone all'uso zingaro (Malvaldi M., Odore di chiuso) di Pane e pomodoro
'Mpanata di maiale (Camilleri A., Le Ali della Sfinge) di BigShade
Pulpo con le patate (Jacobs K., Gli ingredienti dell'amore perfetto) di Pane e pomodoro
Alici con cipollata (Camilleri A., Il cane di terracotta) di Sciroppo di mirtilli e piccoli equilibri
Stinco di maiale alla Ken Follett (Follett K., Mondo senza fine) di Saparunda's kitchen 
Le bistecche al burro...dietetiche (James K-M, Le maniglie dell'amore) di La barchetta di carta di zucchero
Il polpettone glassato di Jacques (Israel A. e Garfinkel N.,Il club delle ricette segrete) di Buonumore in cucina
Bourguignonne di carne (Powell J., JULIE & JULIA) di Il mio saper fare


Piatti unici

Peperoni in salsa di noci (Esquivel L., Dolce come il cioccolato) di Penna e Forchetta


Dolci

Minne di Sant'Agata (Torregrossa G., Il conto delle Minne) di la tarte maison
I Gueffes (Murgia M., Accabadora) di La Cucina di Mamma Loredana
Granita al limone (Camilleri A., Il cane di terracotta) di Laura in cucina
Blueberry cake (Fratelli Grimm, Biancaneve) di Un cucchiaio di stelle
Lemon drizzle cake (The great British book of baking) di Il cucchiaio d'oro
Cupcakes attraverso lo specchio ( Carroll L., Alice attraverso lo specchio) di Sapori di Elisa
Pound Cake con salsa al cioccolato (Bauermeister E., La scuola degli ingredienti segreti) di Nella cucina di Laura
Fonduta al cioccolato (Harris J., Chocolat) di Zibaldone culinario 
Glueckskekse (Pearlman A., Der Plaezchen Club) di Happy Mama Kitchen
Sfogliatella riccia napoletana (De Giovanni M., Il senso del dolore) di Alterkitchen
Panzerotti catanesi alla crema (La Spina E., Il suono di mille silenzi) di Mollymolly
La famosa torta di mele di Ilaria (Bellantoni I., Lo chef è un Dio) di Nella cucina di Ely
Consolazione di riso al latte (Allende I., Afrodita) di Zampette in pasta 
El Budin della Serva (Granello L., Mai fragole a dicembre) di Fashion Flavors
Casette di frolla su delizia al cioccolato (Clerici A., Le ricette di casa Clerici) di Biancoviso
 

giovedì 13 ottobre 2011

Japan Style - Yakitori


Spiedini di pollo e porri (Yakitori)

Buonissimi e saporiti, leggeri e profumati, i Yakitori sono davvero semplici da preparare ma di grande effetto!

Ingredienti:
400g di coscie di pollo con osso
2 porri

per la salsa:
100ml di Mirin (io ho usato del sidro di mele leggermente alcolico)
100ml di Sake
200ml di salsa di Soya
3 cucchiai di zucchero

Disossare le coscie conservando da parte gli ossi e tegliarle a pezzi di 3-4 cm. Pulire i porri e tagliarli a pezzi lunghi circa 4 cm.
Versare in un pentolino il Mirin (o il sidro) e il Sake, portare a bollore e lasciarle cuocere per un minuto per far evaporare l'alcol. Aggiungere la salsa di soya, lo zucchero e gli ossi e far cuocere a fiamma media finchè la salsa si riduce della metà.

Infilzare i bocconcini di pollo alternati al porro a degli spiedini di legno. Scaldare una padella e rosolare gli spiedini su tutti i lati girandoli a fiamma alta, successivamente unire 2/3 della salsa e continuare a cuocere a fuoco medio controllando la cottura della carne e girandoli spesso per insaporirli. Aggiungere la restante salsa durante la cottura.
Servire con una spolverata di pepe nero.

Itadakimasu!!

mercoledì 5 ottobre 2011

In questo caldo autunno è arrivato Open Kitchen!

clicca per sfogliare il nuovo meraviglioro numero autunnale!
Finalmente è arrivato il nuovo numero, con nuove ricette, nuovi suggerimenti e un caldo colore che ci ricorda le zuppette fumanti d'autunno, le foglie fruscianti del sottobosco che nascondono funghi profumati e gustose castagne.

Il magazine, che ha l’ambizione di presentarsi come una cucina aperta a tutti gli appassionati di cucina, in questo numero autunnale è ancora più ricco di informazioni, curiosità, ricette accompagnate da fotografie che –ci auguriamo- facciano venire voglia di cucinare a tutti voi. 

Noi della redazione ci siamo emozionate sfogliando il Magazine e ci auguriamo di cuore che possa suscitare lo stesso entusiasmo in tutti coloro che sceglieranno di sfogliarlo all’indirizzo www.openkitchenmagazine.com

Il nostro viaggio, in questo numero, parte dai frutti dell’autunno come ad esempio la zucca, le castagne, i funghi e ci porta passo passo alla scoperta di alcuni interessanti appuntamenti come ad esempio l’Oktober Fest e Halloween. Le novità di questo numero sono davvero tante: ci saranno i Tutorial, assolutamente da non perdere; si parlerà di food style con un fotografo d’eccezione, autore di alcune importanti copertina sulla rivista Vogue; scopriremo la cucina di strada da nord a sud; impareremo tutto sul cioccolato e dulcis in fundo approderemo in cucina per scoprire alcune ricette che riscalderanno coi loro colori e i loro profumi i mesi autunnali. 

Tenete Open kitchen Magazine, sempre a portata di mano e quando sarete in cucina e avrete voglia di preparare qualcosa che vi scalda il cuore sfogliatelo e provate qualcuna delle nostre ricette. Noi vi assicuriamo che non ve ne pentirete. 
Vi aspettiamo su www.openkitchenmagazine.com e vi consigliamo di sfogliarci perché stiamo preparando per voi un’accoglienza per Natale davvero strepitosa. Se siete curiosi e volete saperne di più venite a scoprire tutti i dettagli. 

Buona lettura a tutti!