Tradizione culinaria


Ricette della Tradizione Appenninica delle Alte valli del Taro e del Ceno. Influenze liguri in territorio emiliano.

Pochissime sono le pubblicazioni che riportano le ricette tradizionali della tradizione culinaria delle zone delle Alte Valli di Taro e Ceno. Ciò che traspare è una forte tradizione orale: ricette di famiglia tramandate di madre in figlia oppure trascritte su foglietti sparsi.

Tra i pochi libri vanno sicuramente ricordati:
- Sara Lusardi Raffi e Flaminio Musa (a cura di), L'anima di una montagna
Quest'ultimo, ormai introvabile, contiene le ricette di Gannino Agazzi, Mina Cavalli, Leonide De Giacomi e di Giovanna Fiduciosi.

Nonostante questo territorio faccia parte dell'Emilia, in cucina non mancano influenze della vicina Liguria, tuttavia unite ai sapori più forti della montagna.

Parte in questo blog una serie dedicata alle ricette più tradizionali e particolari, spesso dimenticate e che pochi ormai sono soliti preparare in casa. Verranno intervistate le signore del posto, le massaie, per carpirne i trucchi e per far rivivere i piatti tipici dell'Appennino parmense.

DOLCI

 
Chisöra ch’e pillure da Il Desco nel Villaggio

U Canestrellu di Daisy Orsi
Ciambella profumata al cacao con crosta di zucchero di Daisy Orsi

Nessun commento:

Posta un commento