Antipasto di zucchine e aromi di montagna

Siamo sommersi dalle  zucchine dell'orto! 
Ieri sono stata a fare un bel giretto tra i prati e i piccoli paesi dell'Appennino parmense, vicino a Bedonia, le rive dei sentieri erano cosparse di aromi e profumi. Ho trovato la senape selvatica, l'aneto, il timo e l'origano!
Con tutti questi ingredienti non potevo non preparare un antipasto da conservare per l'inverno.


Antipasto di zucchine in conserva con aromi di montagna
1 kg. di zucchine - 1 cipolla - 1 spicchio di aglio - 1 bicchiere di aceto di vino bianco - 1 bicchiere di olio extravergine di oliva - 1 cucchiaio di sale - 1 cucchiaio di zucchero- 10 foglie di basilico - 10 foglie di salvia - 1 cucchiaino di aneto - 1 cucchiaino di timo - 1 cucchiaio di origano



Dopo aver pulito e lavato le zucchine, tagliarle a tocchetti e metterle in una casseruola. 
Aggiungere la cipolla, l'aglio, il basilico, la salvia e tutti gli aromi tritati finemente. Infine unire olio, aceto, sale e zucchero, portare a ebollizione e lasciare cuocere per 20 minuti. 
Spegnere il fuoco e versare l'antipasto di zucchine ancora caldo nei barattoli.
Conservare almeno per 15 giorni prima di consumarlo!

N.B. Se non si usa l'aglio fresco è consigliabile rimuovere il germoglio centrale (l'anima) prima di tritarlo.

I meravigliosi prati dell'Appennino parmense. Il prato grande sotto il Monte Nero.

Commenti

  1. Inserita anche questa! Grazie

    RispondiElimina
  2. Ecco per voi il primo numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
    Per sfogliarlo gratis cliccate qui:

    http://www.openkitchenmaga​zine.com/

    Potete seguirci anche su Facebook cliccando qui:

    http://www.facebook.com/pa​ges/Open-Kitchen-the-magaz​ine/190895057626739

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari